Laura, ha fondato la sua compagnia nel 1993 con artisti di differenti età, origini ed esperienze professionali creando diversi spettacoli-El Futuro de la tradición, Flamenco-India, Convivencia, Al poeta de Orihuela, Palabras, Poesía y Flamenco, Flamenco y Música persa, Il Vento Sonoro del Mediterraneo.

Da quel momento La Compagnia si è esibita sia in spagna che all,estero ( , Grecia, Turquia, Italia,  Suisse). La Compagnia si è esibita in SPAGNA-( Auditorio San Miguel - El Puerto de Santa María,ZEC-El Puerto de Santa María, Aires de Cádiz, Círculo de Bellasù Artes -Madrid, Espacio Ronda-Madrid, Auditorio de el Escorial-Madrid, Teatro Karpas-Madrid, Hotel Barceló -Sevilla, Casa de las Conchas-Salamanca, Dilab-Valladolid, Ateneo de Madrid, Auditorio Calasancio -Madrid, ) ITALIA-Teatro Petruzzelli -Bari, Teatro Vittorio Emanuele-Messina, Teatro Comunale di Monterotondo, Festivale Spagnolo -Zagarolo, Concerti all,alba-San Marino,Teatro Il Cantiere-Roma, Spazio Eventi-Roma, Domus Talenti-Roma, Teatro Artificio-Roma, Tinta Hispana-Roma, Instituto Cervantes -Roma, Teatro Manhattan-Roma,ISAS-International Institute of South Asian Studies-Roma) GRECIA-Festivale Spagnolo-Loutraki, TURKEY- Allianz Concert- Istanbul, SUISSE-Peña Los Caracoles-Berna)

Siamo lieti di presentare il nostro nuovo spettacolo-IL VENTO SONORO DEL MEDITERRANEO

Lo spettacolo rappresenta la contaminazione delle tre antichissime culture del Mediterraneo: Il flamenco, i canti della tradizione sefardita del popolo ebraico scacciato nel 1492 dalla Spagna  e I canti della musica tradizionale greca.

Tre culture che esprimono tutto l’ ardore e la disperazione della fuga e della persecuzione con la speranza di costruire una vita nuova e migliore.

Il linguaggio di questa musica esprime l’antico valore delle tradizioni mediterranee; una musica che vibra dentro di noi al di là delle divisioni politiche e religiose. È la musica che risveglia i sentimenti del cuore, che unisce e ci fa sentire un unico popolo.